Soluzioni Multimediali

DigiKiosk – Il totem multimediale touchscreen
Grazie ad una superficie frontale con vetro di sicurezza dotato filtro anti UV, ad una struttura in alluminio dal design lineare e perfettamente integrabile con il patrimonio culturale, al display luminoso e ai sistemi di ventilazione forzata DigiKiosk risulta essere adatto sia per ambienti interni che esterni. Il totem è dotato inoltre di un sistema touchscreen multitouch per una navigazione rapida ed efficace.



Fornitura ed installazione led wall
La tecnologia LED costituisce oggi il modo migliore ed efficace per veicolare contenuti multimediali in modo semplice e di sicuro impatto. I maxischermi LED, costituiti da moduli combinabili tra loro per realizzare strutture con vari formati e dimensioni, possono operare 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, in tutte le condizioni meteo, sia in ambienti indoor che outdoor. Le elevate prestazioni in termini di luminosità e contrasto rendono questa tecnologia la nuova frontiera della comunicazione negli ambiti dell’ advertising e del marketing. In ambienti indoor l’impiego di maxischermi LED con un elevatissima risoluzione rappresenta un ottima soluzione per generare sensazioni di grande immersività e coinvolgimento per il visitatore. Per questo motivo sia in ambito museale, che in allestimenti di mostre ed eventi, la creazione di un ledwall rappresenta una soluzione di sicura efficacia.

Digitalizzazione ambienti museali e realizzazione software e app
Unendo le competenze ingegneristiche e del mondo dell'ICT con quelle dell'architettura e dell'arredo museale la TechLab Works nel corso degli anni è riuscita a creare, mediante tecnologie digitali innovative, ambienti caratterizzati da un elevato grado di immersività, capaci di coinvolgere il visitatore e guidarlo alla scoperta del museo. Totem multimediali, ledwall, sistemi di digital signage, ricostruzioni 3D, realtà aumentata e tour virtuali, il tutto combinato e messo a sistema per fornire al museo strumenti per la fruizione innovativa ed al passo con i tempi. L’App DiGiMA (Digital Guide for Museum and Art) è la sintesi di tutto questo. Attraverso una ricostruzione 3D del museo è possibile guidare con un tablet il visitatore, arricchire con opere multimediali la descrizione dell'opera esposta, creare una video guida interattiva, ricca di contenuti, modulare ed espandibile. Mediante l'uso di un CMS appositamente realizzato sarà il personale stesso del museo a modificare i contenuti dell’ App introducendo nuove collezioni, opere e descrizioni, rendendo così la guida sempre aggiornata e rappresentativa di quanto esposto.